SOLUZIONI PER HOTEL E RISTORANTI. ECCO I SUSTAINABILITY AWARD 2023

I protagonisti del Sustainability Award 2023. Foto di Marco Parisi

CONSEGNATI ALLA FIERA HOTEL DI BOLZANO GLI OSCAR DELLA SOSTENIBILITÀ. ECCO ALCUNE SOLUZIONI PER HOTEL E RISTORANTI

Sono stati 19.000 i professionisti che lo scorso ottobre hanno visitato l’edizione 2023 di HOTEL a Bolzano, fiera di settore dedicata al mondo dell’hotellerie e della ristorazione. Un’occasione per fare il punto sullo stato del settore e in particolare per accendere i riflettori sul tema della sostenibilità – ambientale, economica e sociale – di cui la fiera bolzanina è da sempre attiva promotrice. Consegnato, per il quinto anno consecutivo, il prestigioso Sustainability Award. L’edizione 2023 ha premiato i player del settore turistico più sostenibili, divisi su 4 categorie: le prime tre riservate alle aziende, la quarta pensata per hotel e strutture ricettive in Italia. Un premio in continua crescita come testimoniano le candidature via via sempre maggiori da tutta Italia.

HOTEL

Si è tenuta dal 23 al 26 ottobre scorsi, a Bolzano, la fiera internazionale per hôtellerie e ristorazione, HOTEL. Giunta alla sua 47ª edizione, la fiera, con 19.000 visitatori e 400 espositori, ha acceso i riflettori su soluzioni innovative in ambito F&B, design, architettura, housekeeping, risorse umane, con un’attenzione particolare al tema della sostenibilità, con un Award e un programma-eventi dedicato.

I primi classificati nelle 4 categorie del premio: (da destra) Gianni Bio, KITRO, THOMASETH e l’Hotel Cyprianerhof. Foto di Marco Parisi

TECNOLOGIA ANTI SPRECO

Nel settore della ristorazione in media circa il 20% del cibo acquistato viene buttato. Come coniugare esigenze pratiche e operative ad alti ritmi, come spesso accade nelle realtà ricettive e ristorative, con l’eliminazione degli sprechi? Una soluzione arriva dall’innovativa startup svizzera KITRO, premiata con il primo posto nella categoria Sustainable Technology, la cui tecnologia permette di analizzare verticalmente cosa, quanto e quando sprechiamo. Così da tarare al meglio la produzione, ottimizzando ogni singolo menu planning. Con una riduzione, spiega l’azienda, interessante: 60% di spreco alimentare in meno e 8% di taglio di costi.

COSA, QUANTO (E QUANDO) STIAMO BUTTANDO?

L’azienda svizzera KITRO, specializzata in Food Waste Management, propone una soluzione che, utilizzando una bilancia con telecamera, su cui posizionare i bidoni della spazzatura, unita all’intelligenza artificiale che riconosce e registra gli sprechi, fornisce dati concreti ai ristoratori, senza alcuno sforzo aggiuntivo per i dipendenti. L’analisi delle categorie di spreco e i dati raccolti aiutano figure come F&B Manager e Chef a capire cosa e quanto si stia buttando e in che periodo specifico del servizio e dell’anno.

SOLUZIONI FOOD&DRINKS

Tra le soluzioni sostenibili in ambito F&B, il tofu made in Südtirol dell’azienda Gianni Bio ha vinto la categoria Sustainable Food&Drinks, dedicata ad alimenti o prodotti di nuova o diversa concezione. Realizzato da soia biologica, venduto sfuso o in confezioni biodegradabili, è una soluzione green e italiana. Tra le novità interessanti anche GARUM, insaporitori bio sviluppati da The Garum Project (TGP). Un prodotto che sfrutta materie prime di scarto e che offre vantaggi di stabilità e durata nel tempo, con una data di scadenza che arriva a due anni di vita del prodotto anche da aperto. A prezzi competitivi.

CIRCULAR PRODUCT DESIGN

Parlando di soluzioni ecosostenibili per il mondo dell’ospitalità, altra categoria d’interesse è quella del design globale sostenibile, che premia prodotti realizzati con materiali riciclati e/o riciclabili. L’azienda tedesca THOMASETH, prima classificata, propone linee di abbigliamento da lavoro per l’industria dell’ospitalità. Una collezione “Slow-Fashion” realizzata su misura e su ordinazione in tutta Europa, con tessuti certificati secondo lo standard Öko-Tex, delicati sulla pelle. Con vantaggi e attenzioni lungo tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto: dall’assistenza nel lavaggio, al servizio di riparazione, per garantire la maggiore longevità possibile dei capi.

 

L’edizione 2023 della fiera HOTEL, a Bolzano. Foto di Marco Parisi

Seguici sempre sui nostri social

Instagram – Facebook – Linkedin

Condividi il post

Articoli correlati

Carrello chiudi