CONFINDUSTRIA VERONA NOMINA RAFFAELE BOSCAINI NUOVO PRESIDENTE

Lo scorso 15 giugno l’assemblea degli imprenditori associati in videoconferenza ha eletto Raffaele Boscaini Presidente di Confindustria Verona per il quadriennio 2021-2025. L’assemblea si è inoltre espressa sulla squadra degli otto Vice Presidenti e sul programma di attività del quadriennio. Raffaele Boscaini ha perfezionato la sua formazione presso l’istituto Wine and Spirit Educational Trust in Gran Bretagna. Prima di entrare nell’azienda di famiglia, ha maturato numerose esperienze lavorative all’estero, tra cui le principali presso l’importatore inglese Berkmann’s Wine Cellars e presso la catena di rivendita di bevande alcoliche Oddbins. In Masi Agricola ha ricoperto ruoli tecnici e amministrativi di crescente responsabilità e oggi è membro del CdA e segue in particolare gli aspetti legati al marketing. Da anni è coordinatore generale del gruppo tecnico ed è brand ambassador nel mondo, in particolare nei mercati del Nord e Sud America e dell’Europa. Diverse sono le cariche che ricopre come, dal 2003, quella di membro della giuria del prestigioso International Wine Challenge di Londra. Nel Sistema Confindustria è stato Vice Presidente di Confindustria Verona con delega all’Internazionalizzazione per il quadriennio 2017-2021; infine è Consigliere Delegato alle Politiche dell’Agroindustria di Confindustria Veneto.  L.T.

ANTONIO PORTACCIO È IL NUOVO PRESIDENTE DI ITALGROB

È Antonio Portaccio il nuovo presidente di Italgrob, eletto il 6 luglio scorso dall’assemblea federativa. Portaccio succede a Vincenzo Caso che prende il ruolo di past president. A settembre il nuovo presidente annuncerà il nuovo piano quadriennale che contraddistinguerà il suo mandato e il percorso della federazione per il quadriennio 2021-2025. Per l’occasione il neo presidente Portaccio ha dichiarato: «Sono felice per questo incarico. Ringrazio l’assemblea per la fiducia accordatami. Metterò a disposizione di tutta la categoria le mie competenze e la mia esperienza, maturata in oltre 30 anni di lavoro come distributore Horeca. Il mio primo impegno sarà quello di ridare entusiasmo e prospettiva al settore, lavorando senza preclusione alcuna nel rafforzamento della categoria e identità dei distributori Horeca». Unanime da parte dell’assemblea il plauso al presidente Caso per l’ottimo lavoro svolto nel suo mandato, un percorso complesso e un lavoro difficile che lo ha visto alla guida della federazione nel momento topico della crisi da Covid.  L.T.

Antonio Portaccio.

ASSOBIBE NOMINA IL CONSIGLIO E LA SQUADRA DI PRESIDENZA PER I PROSSIMI 4 ANNI

In occasione dell’Assemblea privata dei soci ASSOBIBE dello scorso 21 giugno è stato eletto il nuovo Consiglio Generale per il quadriennio 2021-2024 dell’Associazione di Confindustria che rappresenta le aziende produttrici di bevande analcoliche. Ne fanno parte Cristina Busi (SIBEG), Cristina Camilli (Coca-Cola Italia), Rosario Caputo (IBG-Chinotto Neri), Andrea Ceraico (Red Bull), Aldo Davoli (Davide Campari-Milano), Matteo Frugani (Fonti di Posina), Stefano Marini (San Pellegrino), Marcello Pincelli (PepsiCo Beverages Italia) e Salvatore Presentino (Romanella Drinks). Nell’occasione è stata nominata anche la squadra di presidenza con i seguenti Vice Presidenti e relative deleghe: Cristina Busi (PMI e al marketing territoriale), Cristina Camilli (Comunicazione, Studi & Ricerche), Andrea Ceraico (Innovazione), Stefano Marini (Relazioni di filiera), Marcello Pincelli (Organizzazione). Il Presidente di ASSOBIBE Giangiacomo Pierini ha così commentato il nuovo board: «Faccio i complimenti alla nuova squadra, fatta di nuovi ingressi e importanti conferme, che mi affiancherà nell’affrontare le prossime sfide che si presenteranno ad ASSOBIBE».  L.T.

Giangiacomo Pierini.

Condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Articoli correlati

Eventi

APPUNTAMENTO A TIRRENO CT 2023

#fiere #ospitalità #business Tempo di lettura: 2 minuti GRANDE SUCCESSO PER TIRRENO C.T. E BALNEARIA, CAPOFILA DELLA RIPARTENZA FIERISTICA POST PANDEMIA. SONO GIÀ PRONTE LE

Digital & Performance

TREND DI VIAGGIO IN HOTEL 2022

di ReviewPro #viaggi #trend #bestpractice Tempo di lettura: 4 minuti 10 PREVISIONI SULLE TENDENZE DEI VIAGGI IN HOTEL NEL 2022 E ALCUNE BEST PRACTICE PER

Carrello chiudi