DIFFERENZA TRA CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA DI COSA HA BISOGNO LA TUA AZIENDA?

Spesso confusi e trattati come sinonimi, i due termini implicano differenze sostanziali. Conoscerle è elemento chiave per migliorare le prestazioni delle nostre aziende. Spesso, si tende a confondere e non capire la differenza tra consulenza fiscale e consulenza tributaria. Per molti questi due termini sono dei sinonimi: in realtà non lo sono. Nonostante le due materie tendano a sovrapporsi tra di loro, è necessario conoscerne la differenza per capire a quale figura professionale affidarsi.

Consulenza fiscale: cos’è?

La differenza tra consulenze fiscale e tributaria è sostanziale e non formale. Possiamo considerare la consulenza fiscale quell’attività in cui un imprenditore viene seguito e consigliato nel fare delle scelte operative in ragione dell’attività che svolge e dell’operazione da concludere. Entrando nel dettaglio, la consulenza fiscale è quell’attività che viene rivolta alle imprese, che possono essere società (di persona o di capitali) e ditte individuali, o agli imprenditori, con lo scopo di fornire assistenza relativa alla tematica fiscale.

Attenzione, per tematica fiscale non intendiamo i meri adempimenti burocratici da inviare all’Agenzia delle Entrate, ma tutta una serie di servizi che accompagnino l’impresa a soddisfare le proprie esigenze.

Tutelare il proprio utile

Più precisamente, la consulenza fiscale fa riferimento a tutte quelle operazioni che guidano imprenditore e impresa a non dover versare in tasse metà dell’utile prodotto durante l’anno.

Come? Le operazioni e gli strumenti per ottenere questo risultato sono molteplici. Pensiamo, ad esempio, a operazioni di fusione, scissione dell’impresa o trasformazione dell’attuale impresa in altra forma giuridica. Oppure ancora, modificare l’attuale organigramma societario e poter beneficiare di determinati strumenti di pianificazione fiscale. Potremmo citare anche altre operazioni, ma tutte con un unico scopo: soddisfare le esigenze dell’imprenditore.

Consulenza tributaria: cos’è?

La consulenza tributaria è rivolta al tema della tassazione diretta e indiretta in senso stretto e a tutte le relative pratiche. Fa più riferimento a quelli che sono adempimenti burocratici da affrontare annualmente. Pensiamo, ad esempio, alla dichiarazione dei redditi, al calcolo, liquidazione e invio dichiarazioni Iva. O ancora: dichiarazioni e versamenti relativi a TASI e IMU, calcolo e saldo dell’imposta sui redditi (Ires e Irpef) e Irap nonché a tutta le gestione delle imposte indirette.

La consulenza tributaria si occupa, inoltre, anche di quelle materie meramente a carattere giuridico inerenti a determinate situazioni createsi nei confronti di un contribuente (cartelle esattoriali, fermi amministrativi, accertamenti).

Di cosa ha bisogno l’impresa?

Nella loro diversità, consulenza fiscale e tributaria sono entrambe necessarie all’imprenditore: sia in fase di start up sia, ancor di più, dopo.

La figura di riferimento è il Dottore Commercialista, che opera in entrambe le consulenze, ma che predilige soprattutto per quella fiscale. Una figura che fornisce assistenza a 360° a qualsiasi tipo di impresa con un unico scopo: pagare meno tasse possibili e far fiorire e crescere il business.

Un Pool di Commercialisti

Sono 35 i commercialisti che formano il pool di Soluzione Tasse, ognuno con le proprie specializzazioni, per supportare l’impresa in ogni aspetto. Come Soluzione Tasse possiamo aiutarti a:

  • attuare una pianificazione fiscale strategica, attraverso la quale si può arrivare a pagare solo l’1,2% di Tasse
  • avviare un processo di protezione del patrimonio aziendale e la salvaguardia del passaggio generazionale per mettere la propria ricchezza al riparo dai possibili creditori (che possono essere Fornitori, Banche e soprattutto Fisco)
  • utilizzare strumenti di Welfare aziendale con cui abbattere il costo del lavoro e portare benefici non solo all’azienda ma anche al dipendente.

SOLUZIONE TASSE

Fondata da Gianluca Massini Rosati, Soluzione Tasse è la società di riferimento per la pianificazione fiscale in Italia. Si avvale di un pool di 35 commercialisti presenti in tutta Italia, specializzati nel risparmio fiscale, che guidano costantemente imprenditori e professionisti verso le strategie più adeguate alle proprie esigenze per abbattere legalmente il carico fiscale.

Condividi il post

Articoli correlati

Carrello chiudi