ALZIAMO IL LIVELLO DEL F&B MANAGEMENT

Francesco Sagliocco, primo delegato regionale AIFBM.

A TU PER TU CON FRANCESCO SAGLIOCCO, PRIMO DELEGATO REGIONALE AIFBM LOMBARDIA E TRENTINO. UN PROFILO DI ALTO LIVELLO PER ACCRESCERE LA QUALITÀ DI UNA FIGURA CHIAVE COME IL F&B MANAGER

#management #progetti #aifbm

Tempo di lettura: 5 minuti

Una nuova figura che possa essere punto di riferimento sul territorio per le strutture alberghiere e ristorative italiane in chiave di F&B Management. È il nuovo incarico di delegato regionale di AIFBM, che l’Associazione italiana Food & Beverage Manager affiderà nel corso dell’anno a professionisti di primo piano, veri ambasciatori di un F&B Management di qualità. Obiettivo: potenziare le competenze, le giuste attitudini e la mentalità di chi oggi voglia ricoprire in maniera efficace e aggiornata il ruolo di F&B Manager.

FIGURE DI ALTO PROFILO PROFESSIONALE

Ad inaugurare questo incarico è Francesco Sagliocco, primo delegato regionale AIFBM per le aree Lombardia e Trentino. Sagliocco ha alle spalle una lunga carriera di successo con esperienze nel mondo del turismo e dell’hotellerie di lusso. Anche alla guida del comparto F&B, in strutture come il 5 stelle svizzero Swiss Diamond Hotel, Palazzo Parigi Milan Hotel & Grand Spa o il Terme di Saturnia SPA & Golf Resort Natural Destination, 5 star, LHW Resort. Oggi sta per approcciarsi a un nuovo stimolante progetto di alto livello di cui non possiamo ancora dare anticipazioni ma di cui si sapranno presto maggiori dettagli.

DELEGATO REGIONALE AIFBM

È la nuova figura, al tempo stesso operativa e rappresentativa, con la quale AIFBM rafforza la presenza sul territorio, per agire come punto di riferimento per le strutture alberghiere e ristorative italiane che vogliano potenziare il livello del proprio F&B Management

 

CURIOSITÀ COME ATTITUDINE

Da chef de rang a maître, lungo una carriera gli ha permesso di comprendere i diversi tasselli del mosaico del F&B Management e che annovera anche una vasta esperienza nel General Management Department, in strutture come il Travel Charme Hotel & Resort, 5 stelle sul Lago di Garda. Un successo fondato su una curiosità e voglia di imparare costanti. «Essere aggiornati – sottolinea Sagliocco – è oggi ormai cruciale, per tutti i profili. Anche per il mondo del F&B, in costante evoluzione. In un mercato competitivo come quello odierno è necessario lavorare molto sulle competenze».

“IN QUESTO MESTIERE RISCONTRO ANCORA MOLTE MANCANZE. BISOGNA LAVORARE SU COMPETENZE, ATTITUDINE E MENTALITÀ“

LAVORARE SULLE COMPETENZE

Competenze che, in Italia, non sono sempre scontate nel mondo del F&B Management. «Spesso si è pronti dal punto di vista operativo ma non da quello manageriale. E queste mancanze a un certo punto diventano un problema. L’ho sperimentato sulla mia pelle. Per questo ho accettato un ruolo che ritengo molto prezioso come quello di delegato AIFBM, un ambasciatore all’interno degli alberghi, per veicolare una formazione avanzata. Conosco molti F&B Manager e so che si può e si deve lavorare ancora molto su determinate competenze, attitudini e sulla mentalità corretta per fare questo lavoro al 100%».

IL RUOLO DEL F&B MANAGER OGGI IN ITALIA

«Il F&B Manager è una figura in crescita. Che deve essere però ancora ampliata e che ha bisogno di lavorare sulle competenze. In Italia c’è ancora molta differenza tra F&B Manager e F&B Manager. A seconda delle realtà nelle quali si è operato. La parte teorica è ancora molto carente. AIFBM in questo può essere una chiave di volta. Una portatrice di know how prezioso attraverso le esperienze e le best practice dei grandi professionisti. Professionisti che intendo raccontare da vicino, a beneficio di tutti gli F&B Manager d’Italia, a cui si rivolge un associazione seria e professionale come AIFBM».

MEET THE BEST

Un salotto esclusivo dedicato all’ospitalità, per raccontare il meglio del F&B Management internazionale a tu per tu con i grandi protagonisti del settore. “Meet the best” è la rubrica esclusiva di HMR, al via sul prossimo numero di HMR, a cura del primo delegato regionale di AIFBM Francesco Sagliocco

“QUESTA NUOVA FIGURA VUOLE ESSERE UN AMBASCIATORE ALL’INTERNO DEGLI ALBERGHI PER PORTARE UNA FORMAZIONE PIÙ AVANZATA“

Seguici sempre sui nostri social

InstagramFacebookLinkedin

Condividi il post

Articoli correlati

Castille Paris – Starhotels Collezione
Prospettive

HUMAN RESOURCES LA SFIDA DEGLI HOTEL RACCONTATA DA DIETRO LE QUINTE

Le aspettative di assunzione nel settore dell’ospitalità e della ristorazione sono in continua crescita ed è proprio il turismo, secondo le stime del sistema Excelsior di Unioncamere-ANPAL, a offrire in Italia le maggiori opportunità di impiego.

Carrello chiudi