UN CUBO CHE GENERA VITA

IMMAGINATE UN OGGETTO DI DESIGN A IMPATTO ENERGETICO ZERO CHE RACCONTI AGLI OSPITI UNA STORIA AUTENTICA DI SOSTENIBILITÀ E RISPETTO PER LA NATURA

#natura #artigianalità #design

Tempo di lettura: 3 minuti

Sostenibilità, riciclo virtuoso, lusso. Da oggi il mondo dell’ospitalità può contare su una nuova soluzione capace di raccontare autenticamente il rispetto per la natura e l’impegno concreto per proteggerla. VAIA wood, interessante realtà trentina nata nel 2019 dalla creatività di un gruppo di giovani professionisti, ha annunciato, infatti, il suo ingresso nel mondo dell’ospitalità.

DESIGN E RISPETTO PER LA NATURA

Era la notte tra il 28 e il 29 ottobre 2018 quando un violento ciclone di dimensioni catastrofiche, poi battezzato VAIA, spazzava via intere vallate nelle Dolomiti. Causando la caduta di 42 milioni di alberi. Con il legno di quegli alberi VAIA wood realizza oggi oggetti di design, amplificatori naturaliper smartphone ideali anche per strutture alberghiere che vogliano raccontare all’ospite una storia potente di riqualificazione ecologica, di artigianalità, di amore per il territorio.

SCELTE CONCRETE

«Il nostro obiettivo – spiega Giuseppe Addamo, founder della startup VAIA – è di porci come punto di riferimento per il mondo della sostenibilità per tutti gli hotel che vogliano comunicare concretamente il loro impegno verso il territorio e verso l’ambiente. Immaginiamo un VAIA Cube in ogni stanza d’hotel con l’idea di avere oggetti a impatto energetico zero; anzi con un impatto positivo. Per ogni oggetto, infatti, piantiamo un nuovo albero». Una riforestazione dell’area dolomitica che conta già più di 70 mila alberi piantati.

Seguici sempre sui nostri social

InstagramFacebookLinkedin

Condividi il post

Articoli correlati

Carrello chiudi