NASCE L’OSSERVATORIO AIFBM

Dati concreti, numeri aggregati, analisi. Nasce l’Osservatorio AIFBM, nuovo strumento al servizio di manager e aziende dell’ospitalità per supportarli nella presa di decisioni strategiche e nelle attività operative

#dati #consumi #performance

Tempo di lettura: 4 minuti

a cura di Mario Carbone, Data Consultant settore Horeca

OSSERVATORIO AIFBM CHE COS’È?

 

  • Un nuovo strumento, unico in Italia, creato per operatori della filiera Hospitality
  • Raccolta di informazioni qualitative e quantitative inerenti l’Horeca “strutturato”
  • Dati segmentati per categoria merceologica per favorire la presa di decisioni strategiche
  • Survey periodiche e indagini telefoniche tra strutture aderenti AIFBM e ACDH
  • Mappatura dei consumi annui nella filiera alberghiera e nella ristorazione strutturata

AMBITO: HORECA STRUTTURATO

SONDAGGI PERIODICI |INDAGINI TELEFONICHE

SONDAGGI_1

HOTEL 4/5/5L STELLE

CROCIERISTICA

GRUPPI DISTRIBUTIVI

PARCHI TEMATICI

RISTORAZIONI IN CATENA

INDUSTRIA FOOD SERVICE

Sondaggi_2

RACCOLTA DATI

ROOM SERVICE

BANCHETTISTICA

BREAKFAST

LUNCH & DINNER

BAR

sondaggi_3

MAPPATURA DEI CONSUMI

CONSUMI ANNUI

PERFORMANCE

SETTORE ESSENZIALE

Se la crisi ha pesato e sta pesando ancora in maniera importante sul settore, l’Italia resta però il quarto Paese al mondo per offerta ricettiva dopo USA, Cina e Giappone con oltre 32.720 strutture alberghiere. Un risultato che va di pari passo con il trend di qualificazione dell’offerta Hospitality che prosegue anche oggi, con l’aumento della numerica degli Hotel di fascia alta anche nel 2020 (fig. 1): +100 le realtà a 4 stelle nate tra 2019 e 2020 per un totale di 6074 strutture, + 33 per le corrispettive a 5 stelle o più.

 

GIRO D’AFFARI: -55% SUL 2019

Numeri importanti nonostante la crisi che, inutile negarlo, si è fatta sentire in maniera pesante sul giro d’affari dell’Hospitality 2020 che ha segnato un -55% rispetto al 2019. Numeri in negativo anche per il tasso occupazione delle camere, in flessione nel 2020 sull’anno precedente del -43,9%. Se le presenze turistiche nel 2021 hanno dato segnali importanti di ripartenza, pur facendo segnare per i primi 10 mesi del 2021 un -34,9% sul 2019 (-138 milioni di turisti), a pesare è stato soprattutto il calo della spesa per viaggi d’affari, settore che stenta a ripartire, con i numeri dei primi 8 mesi del 2021 che parlano di un -61,4% sul 2019.

HOSPITALITY ITALIANA

-55%

PERDITE GIRO D’AFFARI 2020 VS 2019

 

-43,9%

TASSO OCCUPAZIONE CAMERE 2020 VS 2019

 

-34,9%

PRESENZE TURISTICHE PRIMI 10 MESI 2021 VS 2019

 

-61,4%

CALO SPESA PER VIAGGI D’AFFARI PRIMI 8 MESI 2021 VS 2019

 

PROSPETTIVE 2022

Tra gli obiettivi che l’Osservatorio AIFBM si prefigge c’è quello di rilevare gli andamenti futuri relativi al progressivo recupero della filiera. Dal monitoraggio delle variabili che accompagneranno il mercato e l’economia globale in questo 2022 alle nuove modalità lavorative. Elementi che saranno alla base delle analisi periodiche dell’Osservatorio. La segmentazione dei dati raccolti, sulla base della funzione dell’hospitality, catalogate anche nelle due diverse declinazioni di Leasure vs Business, permetterà di analizzarne le differenze, le performance e le aree di opportunità.

A cura di | Analisi dati Osservatorio AIFBM a cura di Mario Carbone, Data Consultant nel settore Horeca. Carbone ricopre il ruolo di Account Director presso IRI, istituto di ricerche di mercato e analisi. Possiede una lunga esperienza e forti competenze nell’ambito dei canali At Home e Out of Home.

Condividi il post

Articoli correlati

foto ingresso sigep
Eventi

SIGEP 2023, IEG RIUNISCE LE COMMUNITY DEL DOLCE A RIMINI

I maestri italiani della gelateria artigianale. L’eleganza e la creatività della pasticceria internazionale. Il cioccolato, dalla materia prima alle lavorazioni d’eccellenza. I lievitati e tutte le varianti del pane. L’aroma del caffè, dall’espresso ai più meditativi specialty coffee.

Carrello chiudi